Scenari di mercato

Gli scenari di mercato per il bambù italiano sono quello del food Made in Italy ad alto valore nutrizionale, e quello delle materie prime sostenibli.

Materiali

La diffusa consapevolezza dell’insostenibilità del pianeta, sta apportando una svolta decisiva nell’ambito dei materiali. Il legno di bambù gigante, per resistenza e flessibilità, può sostituire la plastica, il metallo ed il calcestruzzo in moltissime applicazioni. In un mondo che chiederà un sempre maggiore consumo di materiali ecosostenibili, un bosco di bambù, a differenza di un quello arboreo, produce nuovo legno ad ogni stagione ed ha una vita media stimata tra gli 80 e i 100 anni.

Una ricchezza da lasciare alle future generazioni, altro rispetto a cose tipo obbligazioni o  fondi pensione.

Alimentazione

Le analisi di mercato ci indicano che nel 2035 circa il 50% della popolazione europea avrà una alimentazione sostanzialmente vegetariana. Il germoglio di bambù, considerato tra i cibi migliori al mondo per valori nutrizionali, è entrato nel mercato come food Made In Italy di alta qualità, non certo confrontabile con il prodotto che arriva dalla Cina.

Per queste ragioni affermiamo che gli scenari di mercato per il bambù italiano sono entusiasmanti.

Ricevi informazioni via email 

Richiedi un contatto telefonico