Nuovo accordo di filiera per l’Emilia Romagna


NUOVO ACCORDO DI FILIERA PER IL BAMBOO IN EMILIA ROMAGNA

* Accordo di filiera *
Impianto di bambù a raccolta meccanizzata con ritiro produzione garantito fino al 2034, per terreni situati nel raggio di circa 150 km da Ravenna

Chi ritira la produzione?
Power Crop, per una centrale a biomassa che necessita di circa 250.000 ton/anno, equivalenti a circa 1.000 nuovi ettari di coltivazione.

Chi mi finanzia?
Il Consorzio Bambù Italia attraverso una propria società, finanzia il 70% oppure l’ 80% del prezzo di acquisto dell’impianto

Cosa investe l’imprenditore agricolo?
L’imprenditore agricolo mette il 20% o il 30% del costo di acquisto delle piante madri certificate di bambù Onlymoso®, il terreno, l’impianto di irrigazione e la conduzione del terreno secondo le indicazioni fornite dal disciplinare di Vivai Onlymoso®.

Come viene tutelato l’imprenditore agricolo?
L’utile è il risultato della vendita della produzione decurtato dai costi sostenuti dall’imprenditore agricolo. Fino a 5.000 € di utile annuo per ettaro il coltivatore incassa una percentuale che va dal 90%al 95% dell’importo.

Lascia un commento