Partite le prenotazioni per il 2020

Partite le prenotazioni delle piante madri per la prossima primavera
Due novità: sconti fino al 30% su prenotazioni effettuate in anticipo e pagamenti dilazionati fino ad 84 mesi

Si sono avviate con il mese di luglio le prenotazioni delle le piante madri certificate che generano i boschi di bambù italiano.

Dopo le piantumazioni effettuate nel periodo primaverile, in luglio ed agosto i nostri coltivatori si dedicheranno al garantire una efficace irrigazione degli impianti. A settembre poi si proseguirà con la messa a dimora delle ultime prenotazioni 2018. 

Per gli impianti 2020 i sesti d’impianto ordinabili sono da 600/1200/1800/2500 piante per ettaro, con una scontistica legata alle modalità di pagamento ed all’anticipo con il quale la prenotazione viene effettuata. 

Sui pagamenti sono state introdotte possibili dilazioni su quote dal 40% all’ 80% dell’importo complessivo, con rateizzazioni fino ad un massimo di 84 mesi. 

Per maggiori informazioni richiedere il contatto telefonico oppure
visionare i video informativi

Lascia un commento