La filiera italiana del bambù

Sono passati ormai quattro anni da quando è iniziata la filiera del bambù in Italia. Vuoi conoscere come è andata finora dalla viva voce dei pionieri? Esperienze diverse, tanto lavoro, errori dovuti alla poca conoscenza della pianta che in qualche caso hanno rallentato la tabella di marcia,  ma tutto ha contribuito a giungere finora a piantare con i nostri partner più di 2.000 ettari, ma il mercato europeo prevediamo ne assorbirà almeno 30.000.

Poca manutenzione, zero trattamenti chimici, quattro anni di attesa per raccogliere i primi frutti e poi una produzione continua di cibo e legno per un secolo, da lasciare a figli e nipoti.

I germogli di bambù italiano sono in vendita online su www.bambita.it , in alcuni negozi specializzati e presto nella grande distribuzione.

Vuoi ricevere via email le informazioni complete necessarie ad una valutazione? 

35 pensieri riguardo “La filiera italiana del bambù

  1. Buongiorno, mi dareste informazioni più dettagliate su costi di avviamento?
    Grazie e buon lavoro.
    Giordano Rossini

    1. Buongiorno Giordano, le mandiamo qualcosa al suo indirizzo e-mail dove troverà anche i recapiti telefonici ai quali contattarci per ogni eventuale chiarimento.

    2. Buongiorno Giordano, spero abbia correttamente ricevuto in email le info di base richieste. Resto a sua disposizione per approfondimenti al 3356502116

    1. Buongiorno sig. Zenone
      il Consorzio Italiano Bambù finanzia in parte i coltivatori scontando dall’acquisto delle piante madri un anticipo sul ritiro delle future coltivazioni. Per quanto riguarda lo Stato e le istituzioni in genere, trattandosi di un business così nuovo, avranno bisogno di tempo per capire e per muoversi. I 1500 ettari che abbiamo messo a terra finora li hanno fatti imprenditori e pionieri che non stanno a guardare cosa fanno i politici. Nei PSR regionali che usciranno, riteniamo che probabilmente qualcosa forse potrebbe già esserci.

        1. Buongiorno Giampiero spero abbia correttamente ricevuto in email le info di base richieste. Per quanto riguarda il suo terreno siamo a sua disposizione per parlarne al 3356502116

  2. Salve sono disoccupato. ..studente al serale..apicoltore come hobby. ..vorrei iniziare ad intraprendere questa attività. .abito nel Nord Sardegna. .ma sono del centro…potrei avere informazioni? Zona Sassari?

  3. Quali e quanti sono i costi di avviamento?. Quanto tempo dedicare durante la settimana? Compatibile come seconda attività?

      1. Buongiorno Massimo, spero abbia correttamente ricevuto in email le info di base richieste. Sono a sua disposizione per approfondimenti al 3356502116

    1. Buongiorno Massimo, spero abbia correttamente ricevuto in email le info di base richieste. Sono a sua disposizione per approfondimenti al 3356502116. La coltivazione non necessita di trattamenti continui o di lavorazioni particolari per cui può essere gestita anche come attività secondaria

    1. Buongiorno Drag, spero abbia correttamente ricevuto in email le info di base richieste. Sono a sua disposizione per approfondimenti al 3356502116

  4. Quali e quanti sono i costi di avviamento?. Quanto tempo dedicare durante la settimana? Compatibile come seconda attività. Possibilità di creare un impianto di un paio di ettari in Romania zona Focsani vrancea. Se esiste un contributo agricolo della comunitai europea. Grazie

    1. Buongiorno Giovanni, abbiamo già avuto modo di sentirci telefonicamente. Per ogni approfondimento siamo a sua disposizione per un incontro.

    2. Buongiorno Giovanni spero abbia correttamente ricevuto in email le info di base richieste. Ci siamo anche già sentiti telefonicamente. Resto a sua disposizione per approfondimenti al 3356502116

Lascia un commento