Una nuova agricoltura italiana

La situazione dell’agricoltura italiana

L’ agricoltura italiana appare divisa in due mondi distinti: da una parte le colture tradizionali fatte di mercati sfruttati e spesso sviliti, dall’altra un’ agricoltura innovativa, senza veleni, con prodotti nuovi e filiere in sviluppo.

Il mercato europeo del bambù è partito dall’Italia nel 2014 grazie a Vivai Onlymoso®, un’azienda romagnola che attualmente rappresenta la realtà continentale con il maggior numero di ettari piantumati.

Lo scenario delle coltivazioni di bambù

Si gioca su due mercati slegati l’uno dall’altro: il germoglio ad alta capacità nutrizionale,  e il formidabile legno ottimo per migliaia di usi.

Il Consorzio Bambù Italia garantisce contrattualmente il ritiro della produzione.

Vuoi ricevere via email la serie completa dei video informativi e la documentazione?

Registrati su Coltivare Bamboo

Di Davide Vitali

Dopo essermi occupato per più di vent'anni di telecomunicazioni, dal 2015 mi sto dedicando allo sviluppo della filiera del bamboo in Europa, ritenendolo una delle principali fonti di ricchezza e di benessere, per le persone e per l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *